Ipovisione

Un soggetto è affetto da Ipovisione quando il residuo visivo corretto nell’occhio che vede meglio è al massimo uguale a 3/10 e non migliora usando occhiali o lenti a contatto. L’ipovisione impedisce le attività lavorative, lo studio e lo sport. E’ causata soprattutto da patologie della retina (degenerazione maculare, retinopatia diabetica, ecc.) e dal glaucoma. Il progressivo aumento dell’aspettativa di vita fa dell’ipovisione una patologia sociale in costante crescita.

Grazie agli Ausili per Ipovisione è possibile sfruttare al massimo il residuo visivo: per mezzo di questi sistemi ingrandenti l’ipovedente può riacquistare parte dell’autonomia visiva e ricominciare a leggere, scrivere o guardare la TV, migliorando la qualità della propria vita.

Consulta le nostre proposte di ausili per l'ipovisione