La centratura digitale

Nella centratura delle lenti oftalmiche è fondamentale che gli assi visivi coincidano con il centro ottico della lente: una centratura eseguita manualmente può introdurre effetti prismatici che influiscono negativamente sulla qualità della visione. Ciò è ancora più dannoso nella correzione multifocale, dove la centratura digitale automatizzata è lo standard minimo di ogni centro ottico di qualità. Il centratore digitale è uno strumento indispensabile per la rilevazione di:

  • Distanza interpupillare parziale e totale
  • Altezza minima di montaggio
  • Angolo pantoscopico della montatura indossata
  • Angolo di avvolgimento della montatura indossata
  • Comportamento e postura visivi

centratura

centratura01

Il sistema analizza in tempo reale tutti i movimenti del capo, poi una sequenza video del soggetto permetterà di estrarre i due fotogrammi più idonei per l’elaborazione dei dati: i sensori della telecamera rilevano i valori di inclinazione, torsione, rotazione del capo e la distanza reale tra soggetto e specchio. Con pochi passaggi il sistema in meno di 40 secondi calcola i parametri indispensabili per il montaggio e la centratura delle lenti, con una tolleranza di errore irrisoria.